Arriva l’autunno, inizia l’allenamento!

bounceboard

Arriva l’autunno e con esso la preparazione atletica nei  “boardsports“! Parliamo sia di sport sull’acqua che sulla neve: durante la bassa stagione si inizia il costante allenamento in vista dell’attività vera e propria. Come già avevamo scritto in un altro articolo, il training da terra per il wakeboard, il surf, lo sci acrobatico e lo snowboard (freestyle / freeride) si svolge sul trampolino elastico (vedi qui) strumento importante per migliorare la coordinazione, le capacità propriocettive e praticare direttamente i movimenti su una superficie che simuli più verosimilmente il rimbalzo sull’onda o sulla neve.

Con una tavola Bounce Board questo allenamento sul trampolino elastico è ancora più preciso. Il risultato è veramente efficace perché permette di imparare a muovere correttamente il corpo in aria attraverso i diversi tipi di salti.

allenamento surf e snowboard

COME É NATA LA BOUNCE BOARD

Prima che fossero commercializzate le attuali ‘tavole da rimbalzo’, era pratica comune usare tavole di legno o gli stessi snowboard e skateboard senza ruote con bordi levigati o gommati sul trampolino elastico. Tuttavia ci si accorse presto che le superfici elastiche non potevano reggere a lungo l’impatto di questi oggetti rigidi e a volte taglienti ma soprattutto non si sarebbe potuto evitare qualsiasi rischio / infortunio per l’utente mentre saltava. La soluzione è stata la progettazione di un pannello morbido in schiuma: collegato ai piedi, permette di eseguire numerosi movimenti rimbalzando sulla superficie elastica utilizzata in simulazione dell’onda.

Il trampolino elastico insieme alla bounce board hanno quindi dimostrato che è possibile superare i limiti del settore action sport. Inoltre, questi due strumenti sono diventati essenziali non solo per potenziare i muscoli ma soprattutto per perfezionare le acrobazie: come sostengono i professionisti, attraverso questi strumenti si apprendono notevoli competenze come ad esempio l’orientamento in volo, la gestione della velocità in rotazione e la capacità di rimanere stabili e centrati.

BENEFICI NEL TRAINING

Per i professionisti e non del salto, l’allenamento sul trampolino elastico con la bounce board si trasforma in un momento di vero apprendimento. Alcuni esempi:

  1. Migliora la forza fisica di base con il potenziamento muscolare
  2. Migliora il controllo dell’atterraggio e la focalizzazione del punto di arresto
  3. Equilibrio e controllo dell’aria sono notevolmente perfezionati
  4. Consapevolezza del corpo in aria e del suo movimento
  5. Importantissimo per i trick! Permette una reale capacità di visualizzarli e ‘sentirli’

In un articolo di Theinertia.com, l’allenamento sul trampolino viene inserito tra le 9 attività principali di un surfer e si prevede diventi una fetta importante nel surf training del futuro (l’articolo di N. Decoite qui). 

Ma il trampolino elastico e la bounce board non sono solo dedicati ai professionisti: sono ottimi strumenti per chi si approccia allo sport. Inoltre, moltissimi sono coloro che li utilizzano per migliorare l’attività fisica quotidiana ottenendo ottimi risultati divertendosi.

giphy-3

 

 

Grazie alla decennale esperienza, Jumpking® è riuscita ad individuare in JKStyle®  la bounce board ideale per il training sul trampolino elastico:

tavola training bounce board

Le tavole JKStyle® sono state progettate in esclusiva per Jumpking®: realizzate in schiuma a cellula chiusa, sono resistenti ma leggere al tempo stesso.

Il materiale è flessibile e protegge dagli urti accidentali. JkStyle® Bounce Board è acquistabile su questa pagina del nostro sito

 

Buon allenamento con JkStyle!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *