Come scegliere il tappeto elastico: la guida degli esperti

Alcuni consigli per un acquisto perfetto di un tappeto elastico

acquista online tappeto elastico

In questa nuova guida elenchiamo le caratteristiche e i dettagli a cui fanno riferimento i consumatori più precisi. Ecco alcune delle cose più importanti che vengono studiate e considerate prima di scegliere un nuovo tappeto elastico. Grazie ad una attenta analisi delle funzionalità, ci si potrà assicurare di acquistare il prodotto perfetto! Il salto in solitario elimina la più grande fonte di infortuni: gli altri bambini!

  • DIMENSIONI DEL TAPPETO ELASTICO.

Scegliere in base alle dimensioni? Esistono tante dimensioni del trampolino elastico: quelli rotondi variano da 140 a 400 cm, fino ad arrivare a 5 mt per i trampolini con altre forme (rettangolari o ovali). Ovviamente quando si acquista un tappeto elastico si vuole avere il massimo profitto per l’acquisto e si pensa che più grande è meglio è. A volte è così… ma non sempre. Principalmente bisogna focalizzarsi sullo spazio del cortile a disposizione, assicurandosi di lasciare ampio margine di manovra su tutti i lati. Certe volte è molto meglio una misura intermedia ma ben accolta nel giardino piuttosto che una struttura sproporzionata che tende ad occupare irragionevolmente spazio in eccesso.

Inoltre dipende molto dalle necessità degli utilizzatori. Prendiamo ad esempio Jumpking Deluxe : molti sportivi hanno risultati migliori nel salto utilizzando un trampolino da 365cm piuttosto che quello da 427cm. Oppure al contrario, un tappeto elastico per bambini da 244cm come Combo potrebbe diventare presto noioso durante la crescita rispetto un 300cm che varia di 30 cm da ciascun lato. Scegliere la giusta proporzione in base a spazio e utilizzo è importante. Immaginare con più precisione possibile l’effettivo utilizzo anche.

COSA VERIFICARE

Nel determinare quale sia la dimensione migliore assicurarsi dello spazio disponibile compreso verificare la presenza di edifici, recinzioni, pali, linee elettriche e altri impedimenti che potrebbero essere potenziali pericoli.

Sono disponibili dimensioni più ridotte per contenere uno spazio limitato, ma è necessario assicurarsi che il modello selezionato sia veramente il miglior tappeto elastico per tutti i membri della famiglia che lo utilizzeranno da qui a qualche anno.

 

  • QUALE FORMA SCEGLIERE?

Esistono 3 disegni geometrici di base per i trampolini. Ognuno ha i suoi punti di forza e forme diverse sono più adatte per usi distinti.

ROTONDO

I TAPPETI ELASTICI rotondi sono la forma più popolare. I tappeti elastici circolari sono i più comuni venduti per il divertimento domestico ma negli ultimi anni anche ad uso pubblico. Come prestazioni molto spesso sono anche i più efficaci (ma dipende anche da altre questioni): la forma circolare dirige il movimento verso il centro della superficie dove la forza del rimbalzo per l’utente che sta saltando è più concentrata. Il rimbalzo è efficace ed è anche più sicuro per gli utenti più giovani o meno esperti.

Le misure disponibili sono generalmente modelli da 6 / 8 /10/12/14 piedi (misura europea 180/244/305/365/427 cm).

Inoltre da alcuni anni la versione rotonda offre delle varianti estetiche molto suggestive (vedi ZorbPOD)

RETTANGOLARE

I tappeti elastici rettangolari sono la scelta dei professionisti e per le competizioni da quando è stato inventato il tappeto elastico

Questa forma ha un rimbalzo elevato ma assorbe più forza. Principalmente è più facile mantenere l’equilibrio negli atterraggi e si ha più spazio per le manovre lungo tutta la superficie. I modelli rettangolari sono più costosi da costruire, poiché richiedono più supporti e elementi rispetto ai tappeti elastici rotondi. Tuttavia è un modello molto ricercato soprattutto per chi intende lo strumento in termini atletici.

OVALE

trampolino ovale Jump King per cortile

 

 

 

 

 

 

La prima azienda a creare un trampolino ovale è stata Jumpking. Il modello è ancora riproposto con i suoi brevetti originali è per questo uno dei più venduti e apprezzati.

Sono facili da disporre in giardino e persino il più piccolo (8×11.5ft /244x350cm) ha uno spazio considerevole di salto. Come per il rettangolare, i punti di salto sono 2 o 3 e le manovre disponibili maggiori rispetto il rotondo. Per performance e facilità di equilibrio nell’atterraggio si mantiene quindi esattamente a metà tra i due.

 

  • UN MONTAGGIO FACILE

Oltre alla qualità dei materiali è molto importante la facilità di montaggio e smontaggio. E’ frustrante acquistare un tappeto elastico e passare ore a doverlo montare. Ma soprattutto non vorrai impazzire se dovrai sostituire una parte negli anni successivi, oppure se hai bisogno di smontarlo per l’inverno. Meno molle, bulloni, ganci e fascette ci sono più il tappeto elastico è di buona qualità, stabile e soprattutto facile da montare

  • UN DISPOSITIVO DI SICUREZZA

Chiunque inizi a fare ricerche su internet riguardo i tappeti elastici per bambini si chiede: è sicuro? E cercando su internet può trovare i rischi del TAPPETO ELASTICO. Il rapporto di alcuni pediatri potrebbe far pensare soprattutto riguardo dati di infortuni. Tuttavia queste statistiche solitamente sono un po’ datate, infatti si apprende che a partire dagli anni 2000 gli infortuni sul tappeto elastico sono incredibilmente crollati tanto che è uno dei prodotti più sicuri, dieci volte di più rispetto una bicicletta o un monopattino. Come mai? Perché dai primi anni 2000 l’85% dei tappeti elastici hanno previsto la rete di sicurezza!

Una rete di sicurezza è essenziale per prevenire le cadute dal trampolino. Deve essere:

• Inclusa nella struttura / interna per evitare di cadere sulle molle anche se protette da cuscino;
• Fissata saldamente sul tappeto di salto per seguire il movimento;
• Lontana dai pali verticali che la sostengono in caso non siano molto imbottiti;
• A maglia stretta per non infilare le dita nei forellini.

  • ACCESSORI E RICAMBI

Bisogna sempre assicurarsi, soprattutto quando si acquista su internet, di poter avere a disposizione con il tappeto elastico un servizio assistenza, ricambistica per il tappeto elastico e accessori disponibili per potersi assicurare nel tempo l’investimento.

8 Esercizi sul tappeto elastico per stare in forma

Grazie a pochi esercizi riuscirai a rinforzare i muscoli delle gambe, delle braccia, collo e glutei senza impatto sulle articolazioni grazie alla superficie morbida!

La ricerca mostra infatti che il tappeto elastico ha un effetto positivo sulla salute delle ossa e delle articolazioni

Puoi quindi sfruttare il tappeto elastico da giardino per tornare in forma con l’arrivo della bella stagione e allo stesso tempo divertirti.

Ecco 8 Esercizi sul tappeto elastico per tutti

1. Jumping Jack

Il più classico allenamento per il riscaldamento, tipico dela ginnastica a corpo libero. Quando fai questi salti, piega il busto leggermente in avanti. Questo esercizio se fatto spesso aiuta a perdere peso ma soprattutto rilascia endorfine, ottime per il buon umore.

Come farlo

  • Piedi uniti e le braccia lungo il corpo.
  • Solleva le braccia in alto mentre salti
  • Quindi torna alla posizione iniziale.
  • Continua per 1-3 minuti o fai delle sessioni numerate

 

salto tappeto elastico esercizi

2. Tuck Jump

O salto del coniglietto, è un esercizio medio-semplice. Infatti questo esercizio, nonostante faccia parte degli esercizi di corpo libero, si presta benissimo alla perdita di peso ma deve essere eseguito con attenzione soprattutto sul tappeto elastico: bisogna avere controllo del proprio corpo.

Come farlo

  • Piedi uniti, salta portando le ginocchia nel petto.
  • All’atterraggio, fai un salto di recupero.
  • Continua per 1-3 minuti.

esrecizio tappeto elastico

3. Butt kicker jumps

O corsa calciata, aiuta a sviluppare la coordinazione, la rapidità, la reattività: è utile per potenziare gli arti inferiori. Bisogna fare attenzione al rimbalzo per non perdere l’equilibrio, per questo consigliamo di non dare troppa spinta.

Come farlo

  • Si parte dalla stazione eretta, con posizione totalmente verticale
  • Flettere l’arto inferiore destro portando il tallone verso il gluteo
  • Sull’appoggio successivo, ripetere “cambiando gamba”
  • Continua per 1 o 3 minuti.

esercizio corsa su tappeto

4. Twists

Questo esercizio è facile e ha molti benefici: sviluppa coordinazione e lavora anche sulla parte alta del tuo corpo, addome, schiena e arti superiori.

Come farlo

  • Partenza a gambe unite sul trampolino.
  • Sfruttando il rimbalzo, esegui un movimento di twist, spostando le braccia in senso opposto rispetto a quello delle ginocchia e delle punte dei piedi
  • Ripeti in sessioni da 10 o per 1- minuti

twist jump su trampolino

 

6. Knee up

Questo esercizio semplice ti aiuta a rafforzare la parte inferiore del corpo, aumenta la forza del tessuto muscolare. Facile da praticare sul trampolino seguendo le stesse indicazioni di atterraggio della “corsa calciata” vista prima.

Come farlo

  • Da fermo, a piedi uniti.
  • Sfruttando il rimbalzo, solleva in modo alternato le ginocchia, controbilanciando con il braccio opposto.
  • Continua per 1 o due minuti

knee up su tappeto elastico

7. Pike jumps

Questo esercizio (tipico delle majorettes) è dedicato a chi ha già esperienza con lo strumento e agilità. Fare attenzione all’atterraggio.

  • A gambe unite rimani sul trampolino
  • Salta ed estendi le gambe dritte dinnanzi a te cercando di portarle entrambe verso il volto
  • Durante il salto allunga le braccia per cercare di raggiungere le gambe
  • Continua per 1 o 2 minuti

salto pike trampolino

8. Rimbalzi su una gamba sola

Questo esercizio serve per migliorare l’equilibrio e rinforzare la caviglia. I salti devono essere contenuti e lievi.

Come farlo

  • Stare con i piedi alla distanza dei fianchi.
  • Allunga il peso sul piede sinistro e solleva il piede destro.
  • Salta su e giù per un massimo di 2 minuti.
  • Quindi fai dalla parte opposta.

rimbalzo su una gamba

9. Star jump

Questo è un salto quasi naturale sul trampolino elastico perchè viene istintivo alla maggiorparte delle persone. Il salto a stella ha tantissimi benefici e soprattutto è un esercizio pliometrico cioè permette di sviluppare un aumento di potenza, rapidità, esplosività e forza massimale del muscolo. Grazie all’atterraggio morbido non sforzerai nemmeno le articolazioni.

Per farlo

  1. A piedi uniti e i palmi delle mani che toccano i lati della parte inferiore delle gambe.
  2. Salta su, sollevando le braccia e le gambe ai lati (il tuo corpo dovrebbe formare una “X” a mezz’aria).
  3. Atterrare dolcemente con i piedi uniti e tornare nella posizione di partenza.
star jump

8. Squat

Questo è un esercizio per tutto il corpo che lavora principalmente sulle gambe e sul tronco e in particolare sui glutei, sui muscoli posteriori della coscia, sugli addominali, sui quadricipiti e sui polpacci.

  • Stai con i piedi un po ‘più larghi dei fianchi e le braccia dietro la testa
  • Abbassa lentamente i fianchi e piega le ginocchia
  • Salta in alto in verticale
  • Atterra delicatamente e abbassare i fianchi per riprendere la posizione iniziale
  • Esegui 2 o 3 serie da 8 ripetizioni

squat on trampoline

Questi ed altri esercizi sono perfetti per l’allenamento sul tappeto elastico. Ce ne sono tantissimi anche di più evoluti su cui si possono cimentare i più esperti. Altri esercizi invece possono essere più facili per bambini e per gli anziani che cercano un allenamento leggero a basso impatto. Ad esempio:

  • Jogging regolare su trampolino (ovvero corsetta sul posto)
  • Salti verticali a gambe unite
 Il salto con il tappeto elastico da giardino può essere un modo efficace per migliorare la tua forma fisica e può essere una pausa divertente dalla tua normale routine di allenamento. Questi esercizi a basso impatto possono rafforzare, migliorare la salute del cuore e migliorare l’equilibrio e la coordinazione. Assicurati di utilizzare la forma corretta e mantenere il tuo corpo in allineamento in modo da poter massimizzare i benefici.

Quali sono i tappeti elastici da interno?

tappeto da interno

I tappeti elastici da giardino possono essere disposti in ambienti interni?

Questa domanda è abbastanza tipica. A volte la dicitura “tappeto elastico da giardino” crea un meccanismo di confusione nell’acquirente che arriva ad escludere la possibilità che l’attrezzatura possa essere collocata in ambienti interni. Per questo spesso nasce la richiesta “Avete anche tappeti elastici da interno?”

Un tappeto elastico è una struttura in acciaio progettata per resistere agli agenti esterni come acqua, sole, vento. Quindi è costruito per stare all’aperto perché, come qualsiasi gioco da esterno (bicicletta, altalena, skateboard..) o strumento di lavoro (una scala, un rastrello, una carriola, un cacciavite..) è costituito da materiali rigidi e altri più morbidi ma sostanzialmente impermeabili o comunque che sopportano l’acqua o le diverse temperature.

Però proprio come una bicicletta o una carriola, niente proibisce di poterlo utilizzare in ambienti interni. Chiaramente utilizzare una bicicletta in appartamento è un po’ improbabile perché ci dovrebbe essere uno spazio che di norma non è previsto nelle abitazioni, ma se avessimo a disposizione un garage coperto abbastanza ampio potrebbe essere possibile.

LO SPAZIO ADEGUATO

Nel caso del tappeto elastico lo spazio più importante e difficile da trovare è quello verticale, perché (non è il caso dei bambini piccoli) un utente potrebbe saltare oltre la misura della rete di protezione e colpire il soffitto. In termini di sicurezza la normativa prevederebbe che sopra la superficie ci siano almeno 7,3 mt di spazio in altezza, ma in termini pratici una misura inferiore è più che sufficiente: fate caso infatti che il record di rimbalzo ottenuto dalla squadra Statunitense di atletica ha raggiunto al massimo i 6,73 mt di altezza. Un utente medio può sì superare il bordo superiore della rete del trampolino con la testa ma difficilmente può uscire con tutto il corpo. I 7,3 mt di altezza del soffitto sono pertanto giustamente esagerati.

Immaginiamo però che l’acquirente abbia a disposizione uno spazio adeguato, una sala fitness, un capannone, una palestra. In quel caso sarà interessante poter allocare un tappeto elastico per poterlo sfruttare anche d’inverno. Ecco che allora tutti i tappeti elastici possono essere utilizzati.

Un esempio: JumpPOD Professional

JumpPOD Professional è il tipico prodotto adatto agli spazi pubblici come palestre o ludoteche. La versione più piccola occupa circa 2,4 mt sia di ingombro che di altezza. Molto pratico sia per l’uso di adulti che bambini e ragazzi, è costituito da materiali iper-resistenti e accurati.

Professional è in offerta!

Tappeti elastici per bambini. I più adatti all’uso interno

combo

Per quanto riguarda invece l’uso domestico più comune, come dicevamo difficilmente le nostre case hanno a disposizione soffitti alti ma in certi casi potrebbero ospitare spazi più ampi. In tal caso un tappeto elastico generico da bambino come il Combo può essere l’ideale. La misura da 1.8 mt di diametro (Combo 6 ft) è alto 1.9 mt da terra compresa la rete: perfetto per i bambini più piccoli può essere adagiato su una superficie morbida o antitrauma in modo da rimanere stabile.

Scopri le offerte per Jumpking Combo!

Altro prodotto sicuramente adatto all’uso interno e molto comodo da allocare è My First Trampoline, il più venduto dei tappeti elastici per l’età prescolare. My First Trampoline ha un ingombro di 1.4 mt e una superficie totale di salto di salto di circa 1.2 mt. Lo spazio ideale per i bambini piccoli che possono divertirsi a saltare in tutta sicurezza grazie alla rete di protezione laterale.

tappeto elastico bambini piccoli

Scopri le offerte su My First Trampoline!

Jumpking @ Xtreme Days Festival 2019

Xtreme Days Festival è il più grande festival di sport estremi e freestyle in ambiente urbano in Italia. Dal 5 al 7 luglio 2019 a Sacile (PN) arriveranno i più grandi interpreti del freestyle e degli sport estremi. Una festa per tutte le discipline che non conoscono limiti e che per un intero weekend richiama atleti, appassionati, curiosi e spettatori di ogni età.

Attività dell’ Xtreme Days Festival

Basket Freestyle, Bike Freestyle, Bike Trial, Salti e tuffi, Sport da tavola come Skateboard/Indoboard/ Flyboard, Sup, Parkour, Slackline, Tessuti aerei, Streetboulder, Urban Dance e tanto ancora

Durante la manifestazione sarà presente anche Jumpking Italia nella zona Parkour con Jumpking Deluxe per chiunque voglia provare a saltare sul trampolino.

Inoltre puoi partecipare al nostro contest su Instagram per vincere una tavola Bounce board.

Qui il regolamento

Regolamento Contest jk2019

Badge di fiducia