Idee regalo per i bimbi a Natale: tappeto elastico My First Trampoline

bambini-natale-giochi

In attesa delle novità sui prodotti del 2016, Jumpking presenta i modelli My First Trampoline in edizione limitata per Natale.

Il tappeto elastico dedicato ai più piccoli My First Trampoline esce infatti in 3 versioni speciali dalle fantasie coloratissime: Princess, Snowflakes e Space.

idee-regalo-per-natale

 

Tecnologia avanzata

Il nuovo FRP (paletto flessibile in fibra di vetro) per sostenere la rete di protezione, rende My First Trampoline ancor più simile ai suoi fratelli maggiori JumpPOD

La struttura, più resistente e facile da assemblare, rende il prodotto ancora più sicuro per il divertimento dei bambini in età pre-scolare.

13 - JK Shcordtappeto-elastico-nuoci-colori

My First Trampoline è un tappeto elastico che per le sue ridotte dimensioni può tranquillamente essere montato anche dentro casa. Oltre ad essere uno dei tappeti elastici starter più apprezzato dalle mamme, da sempre viene utilizzato per attrezzare le aree giochi degli asili insieme ai prodotti per il gioco Bazoongi (vedi qui).

 

Nuove stampe sul cuscino di protezione e i copri-spugna 

Princess, rosa e tempestato di coroncine è dedicato alle piccole principesse.

tappeto-elastico-principessa

Perché le principesse non passano mai di moda 

Snowflakes, bianco con pattern di fiocchi di neve colorati

tappeto elastico ice

Più natalizio di così..

Space, viola e arancio con astronavi e pianeti

tappeto-elastico-SPACE

Astro Samantha inspired! 

I trampolini My First Trampoline li potete acquistare fino ad esaurimento scorte, presso tutti i rivenditori e gli e-shop.

Se invece i vostri piccoli sono già dei saltatori provetti, potete dare un occhio ai tappeti elastici modello Combo  o contattarci attraverso il sito jumpking.it (qui)

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] My First trampoline ne abbiamo parlato in questo articolo, che per l’edizione natalizia si veste in 3 diverse stampe: Snowflakes, Space e […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *